Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per migliorare la navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’uso del sito stesso. Per i dettagli o per disattivare i cookie consulta la nostra cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque link del sito acconsenti all’uso dei cookie.

logo

CNV A scuola, come in altri contesti della vita quotidiana, vengono usati il premio, la punizione, il senso del dovere o il senso di colpa per ottenere i comportamenti desiderati.

Marshall B. Rosenberg ci mostra che queste sono tutte strategie distruttive, che non portano alla soddisfazione dei bisogni dei protagonisti del processo educativo.